Bolzoni alza il muro, Marfella salva il Bari. Le pagelle

Quagliata e Simeri la combinano grossa
24.03.2019 16:50 di Mario Caprioli   Vedi letture
Bolzoni alza il muro, Marfella salva il Bari. Le pagelle

La trasferta di Palmi porta un solo punto in casa biancorossa. Al Lopresti, Palmese e Bari impattano sullo 0-0: un risultato tutto sommato giusto per quanto visto nell’arco dei novanta minuti. Da segnalare nella ripresa le espulsioni di Quagliata e Simeri.

Di seguito le pagelle:

MARFELLA 6.5 Inoperoso fino a 10 minuti dalla fine quando compie la prodezza che tiene in vita i suoi;

BIANCHI 5.5 Poco reattivo nella prima frazione. Rischia anche un fallo da rigore nella ripresa;

DI CESARE 6 E’ il più pericoloso in area ospite. Una sua incornata, neutralizzata da Barbieri, resta l’occasione più pericolosa creata dal Bari;

CACIOLI 5.5 Fa il suo tenendo a bada le punte di casa ma a volte risulta troppo irruento e poco preciso palla al piede;

QUAGLIATA 4.5 Ingenuo. L’intervento da Kung Fu gli costa il primo cartellino rosso stagionale;

BOLZONI 6.5 Prezioso soprattutto nello spezzettare le manovre neroverdi. Dove non ci sono gli altri, c’è l’ex Spezia;

LANGELLA 5.5 La giocata gli riesce a fasi alterne. Meno preciso di Hamlili quando deve impostare; 

BRIENZA 5.5 Il terreno sintetico e il poco movimento dei compagni non lo aiutano. Prova opaca del capitano che esce anzitempo dal rettangolo verde;

NEGLIA 6 Prestazione generosa. Poco brillante in fase offensiva, utile in fase di copertura;

FLORIANO 5.5 Alterna giocate positive ad altre meno efficaci. Cornacchini, causa rosso di Quagliata, è costretto a farlo uscire;

POZZEBON 5 Ha pochi palloni giocabili ma, nel gioco di squadra, sembra un corpo estraneo. Esce ad inizio ripresa;

MATTERA 6 Conferisce robustezza all’out sinistro dei biancorossi. Non si fa scavalcare;

SIMERI 4 Dovrebbe entrare per risolvere i problemi offensivi del Bari. Invece protesta animatamente e lascia i suoi in nove;

PIOVANELLO 6.5 Il suo ingresso regala maggior brio e brillantezza. Utile nel procurarsi svariati calci piazzati;

IADARESTA sv

CORNACCHINI 5.5 Pur disputando una partita nettamente al di sotto delle proprie potenzialità, su un campo ostico come il Lopresti, il Bari conquista un altro punto che lo avvicina alla meta. E’ l’unica nota positiva in un pomeriggio grigio sul piano del gioco e delle occasioni