IL PAGELLONE DEL GIRONE D'ANDATA - Il centrocampo

Brilla Hamlili, sorpresa Piovanello. Rimandato Feola
25.12.2018 07:00 di Mario Caprioli  articolo letto 10770 volte
IL PAGELLONE DEL GIRONE D'ANDATA - Il centrocampo

In estate la nuova SSC Bari facente capo a Luigi De Laurentiis ha regalato a Cornacchini una rosa forte e competitiva. A partire dal centrocampo, reparto dotato di esperienza e qualità. 

Di seguito il pagellone di metà girone:

HAMLILI 7 Il più continuo del centrocampo è proprio l’italo-marocchino. Mastino recupera-palloni ma non solo. Ha in dote discrete qualità palla al piede. Calciatore di categoria superiore;

BOLZONI 6.5 Dalla Champions con l’Inter alla D con il Bari. Il suo impegno e dedizione non sono mai stati in discussione sul rettangolo verde. Utile nel dare equilibrio e geometrie allo scacchiere biancorosso;

FEOLA 5.5 Ha pochi minuti nelle gambe ma risulta il meno convincente della mediana. Quando entra dalla panchina, raramente dà l’impressione di essersi pienamente integrato negli schemi di Cornacchini;

LANGELLA 6.5 Due gol e prestazioni altamente sopra la sufficienza. Duttile, può giocare sia da esterno che da mezz’ala;

PIOVANELLO 7 E’ l’under che ha convinto di più nonostante il calo di rendimento dell’ultimo mese. Nonostante i soli 18 ha la sfrontatezza di un veterano e qualità importanti;

BRIENZA 6.5 Quando serve il capitano c’è sempre. Con il Rotonda il suo primo gol stagionale. Anche a 39 anni sa essere decisivo quando viene chiamato in causa. Nel girone di ritorno servirà come il pane.