Si gioca. Forse a partire da fine giugno. La Gazzetta dello Sport scrive: "La data ipotizzata dalla Lega Pro è quella del 28 giugno: si parte con la finale di Coppa Italia tra Juventus U23 e Ternana e con i playout, poi via ai playoff e in circa 35 giorni si decide tutto. La formula sarà quella prevista dalle Noif e già proposta dal Direttivo precedente: promosse le prime (Monza, Vicenza e Reggina), playoff per 28, retrocessioni dirette (le ultime Gozzano, Rimini e Reggina, più Rende e Bisceglie del girone C per distacco), playout solo nei gironi A e B".

Tra le novità di ieri anche un contributo per le società che scenderanno in campo e dovranno rispettare il protocollo.

Bocciata, almeno per l'anno prossimo, la riforma dei campionati: "Se ne riparlerà a settembre per metterla in pratica dal 2021-22 con una Serie A, una B, una C d’elite e soprattutto la fascia semiprofessionistica (con partecipanti decise sul campo)".

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 07:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print