Il Bari strapazza il Rieti per 5 a 2, restando in scia della Reggina capolista. Nel corso del match, al minuto 67', il nuovo arrivo Maita è subentrato a Scavone. Il centrocampista ex Catanzaro ha chiuso, di fatto, i giochi al 95' con un gran tiro dalla distanza, beffando il portiere avversario. A fine partita il calciatore, tramite i canali ufficiali del club ha espresso tutta la sua felicità: "Sono felicissimo, un'emozione inspiegabile".

In passato, diversi giocatori del Bari, acquistati nella sessione del mercato di riparazione, hanno bagnato il loro esordio con gol come Stefano Okaka in un derby vinto per 1 a 0 al "Via del Mare" contro il Lecce nel giorno dell'Epifania (stagione 2010-2011). In tempi più recenti, ha bagnato con un gol il suo ritorno a Bari Cristian Galano nella serie B 2016-2017 in Bari-Vicenza 2 a 1.

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 20 Gennaio 2020 alle 15:00
Autore: Nicola Annese
Vedi letture
Print