Intervista a Francesco Palmieri, ex attaccante biancorosso, sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno. L'attuale dirigente del settore giovanile del Sassuolo, analizza la situazione: "È un campionato con qualche difficoltà, come è giusto che sia. Ma la società è attrezzata, la squadra forte. Ci sono dei problemi, non si può negare, e non sempre si raccoglie ciò che si semina. A lungo andare però il Bari sarà protagonista. La Reggina? I punti di distacco sono indubbiamente tanti, ma parliamo di una squadra attrezzata per stare lassù. Ripeto, mi aspettavo qualche punto in più dal Bari, ma recupererà perché ha un potenziale importante. Può fare solo meglio".

Sul mercato... "Il Bari ha già una rosa competitiva, chi la costruisce cerca di lavorare nel migliore dei modi. A volte i risultati non sono compagni di viaggio. Secondo me ha un gran bel gruppo per la C. E prima del mercato di gennaio ci sono ancora tante partite".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 28 Novembre 2019 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print