Debutto interno per le ragazze della Pink Bari dopo la scoppola rimediata nella gara di esordio a Roma contro la Res. “Siamo serene. Sappiamo benissimo che la Serie A non è una passeggiata e non va sottovalutata anche se la prima non è andata benissimo. Le mie ragazze non mollano” le parole rilasciate a TuttoBari.com da mister Cardone.

Le biancorosse, dunque, sperano in un pronto riscatto. Si attende una prestazione all'altezza dopo la gara sottotono di sette giorni fa (ad incidere anche la troppa tensione per una la prima nella massima divisione). Domani, con calcio d'inizio alle ore 15,00, la Pink ospiterà - al campo Antonucci di Bitetto -  il Firenze Prima Donna, compagine d’esperienza nata nel 1979 che ha cominciato bene il suo campionato fermando in casa il forte Verona con un gol della solita Del Prete.

Ostacolo difficile da affrontare e superare. Ci vorrà concentrazione, coraggio e consapevolezza nei propri mezzi per poter ottenere un giusto rilancio e una vittoria che dia entusiasmo all'intero staff. Prima dell'inizio della gara il Dr. Antonio Cosentino (Vicepresidente delegato al dipartimento del calcio femminile) premierà la squadra barese per la vittoria ottenuto lo scorso anno in serie B.  

Le ultime in casa Pink. La Moore non ha ancora avuto il transfer, mentre tutta la rosa è a disposizione dell'allenatrice Cardone che sceglierà la formazione solo prima di scendere in campo. 

Sezione: La Bari in Rosa / Data: Ven 10 Ottobre 2014 alle 17:00 / Fonte: a cura di Francesco Didonna
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print