E' ufficialmente rinviato al 2022 l'Europeo di calcio femminile, inizialmente previsto per l'estate 2021. A renderlo noto è il presidente dell'UEFA Ceferin, che in una nota spiega come "l'aver rinviato la competizione nell'anno successivo, ci assicura che la nostra competizione femminile di punta sia l'unico grande torneo di calcio dell'estate, fornendogli i riflettori che merita". Il motivo è presto detto: con il rinvio dell'Europeo maschile da quest'estate al 2021, le due competizioni si sarebbero accavallate.

Nessuna novità invece per il futuro del campionato di Serie A di calcio femminile. Diretta interessata è la Pink Bari, con le ragazze biancorosse che continuano ad allenarsi a casa, ma restano in attesa di risposte per una eventuale ripresa.

Sezione: La Bari in Rosa / Data: Ven 24 aprile 2020 alle 13:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print