Grande rammarico in casa Bisceglie dopo la sconfitta maturata negli ultimissimi minuti contro il Bari. Questo il pensiero del direttore generale nerazzurro Paolo Tavano ai microfoni di RadioBari: "Oggi non sono tanto felice per come abbiamo perso. Ci eravamo preparati sull'agonismo. Bari sornione, ci ha punito su una palla persa a centrocampo di un nostro ragazzino. L'esperienza conta molto in questa categoria. Fino a quel momento avevamo chiuso tutti i corridoi possibili ed inimmaginabili. Il gol ci ha preso in contropiede. Tuttavia non dobbiamo puntare a vincere queste partite, crediamo nella salvezza, il nostro obiettivo. Mi aspettavo molto di più dal Bari, mi ha deluso. Mi aspettavo una squadra più concreta. Non ho condiviso le parole di mister Auteri sul terreno di gioco. Rispetto agli altri campi non cambia molto, mi ha dato fastidio". 

Sezione: News / Data: Dom 17 gennaio 2021 alle 20:15
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print