Il direttore generale del Piacenza, Marco Scianò, ha espresso il suo parere in ottica playoff, evidenziando le principali favorite: "I playoff saranno molto agguerriti, ci saranno piazze come Bari, Padova, Trieste, Catanzaro che hanno fatto grandi investimenti economici. Credo che queste quattro, su tutte, eserciteranno un ruolo da padrone nei playoff, senza nulla togliere agli altri. Ma è impossibile pronosticare una vincente, soprattutto in playoff così particolari. Non mi stupirebbe se, alla fine - afferma a tuttoc.com - vincesse un club tra quelli meno considerati, come capita a volte nei playoff".

Sulla partecipazione degli emiliani alla post season: "Stiamo facendo delle valutazioni su più aspetti. Intanto riuscire a mettere in atto il protocollo, col problema che il nostro medico ha declinato la responsabilità. Inoltre nella nostra città tutto è amplificato: ci sono ancora presidi per capire l'effettivo stato di salute della popolazione, dare la priorità alla squadra sarebbe molto forte e non bellissimo. Domani daremo una risposta definitiva: sarebbe bello fare i playoff ma forse è anacronistico, almeno per noi. Playoff a partecipazione volontaria? Non mi piace molto perché sarei stato molto più concreto nel far disputare un playoff ristretto sulla base delle seconde, delle terze e delle migliori quarte, tagliando tutte le altre".

Sezione: News / Data: Mar 09 giugno 2020 alle 15:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print