C'è amicizia in casa Bari. Rimarca l'insolito dato La Gazzetta dello Sport oggi. Nel gruppo biancorosso sono tanti i rapporti cordiali. "In tal senso un ruolo determinante è recitato da Valerio Di Cesare, il capitano nonché il più esperto della compagnia e, per tanti versi, il capo riconosciuto dello spogliatoio. Fin dalla scorsa estate il difensore romano, protagonista assoluto della promozione del Bari in Serie C, ha contribuito a costruire il nuovo ceppo biancorosso", spiega il quotidiano in riferimento al potere persuasivo del capitano biancorosso, ad esempio nella scelta di Antenucci di accettare la Puglia.

Si parla di commissione degli esperti, circa il blocco di calciatori dal tasso anagrafico maggiore. Infine un poker: Folorunsho, Berra, Terrani e Sabbione. I quattro amano frequentarsi. Nuovo di zecca è il tandem di amici Laribi-Costantino, approdati entrambi in biancorosso a gennaio.

Sezione: News / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 07:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print