L'attesa sembra eterna, la tensione sale: l'ambiente biancorosso si prepara a vivere il suo debutto ai play-off, in una partita attesissima contro il Foggia. I tifosi del Bari, però, dovranno attendere ancora un po' per vedere la squadra in campo, dato il rinvio disposto dopo il focolaio in casa Virtus Verona. Nell'attesa può risultare curioso gettare uno sguardo al passato, per osservare l'andamento dei galletti nei derby pugliesi giocati in gare ad eliminazione diretta. 

Contro il Foggia sono ben otto i precedenti in Coppa Italia, di cui quattro in gare ad eliminazione diretta e le restanti avvenute durante la fase a gironi (allora prevista per la competizione). Il bilancio vede un perfetto equilibrio, con due vittorie biancorosse e due rossonere: particolarmente caldo è il ricordo dell'ultimo confronto, risalente alla stagione 2015-2016, quando i Satanelli si imposero grazie alle reti di Guillaume Gigliotti e Roberto Floriano.

Il Bari ha affrontato il Taranto in una sfida ad eliminazione diretta in un'unica occasione, nella Coppa Italia della stagione 1959-1960. Allora i biancorossi superarono gli ionici con un rotondo 3-1, grazie alle reti messe a segno da Luigi De Robertis, autore di una doppietta, e Biagio Catalano. ​​​​​​

Un solo precedente anche contro il Lecce, superato per 0-1 in Salento grazie alla rete di Per Bredesen nel terzo turno di Coppa Italia della stagione calcistica 1958-1959. Più recente, invece, è l'unica sfida contro il Martina Franca, affrontata al debutto nella Tim Cup del 2005-2006: la formazione allenata da Guido Carboni si impose per 1-2 grazie alla doppietta realizzata da Daniel Vantaggiato

In Coppa Italia Serie D, invece, è stato affrontato il Bitonto, in una delle prime sfide dopo il fallimento del 2018: nella partita del San Nicola la spuntarono i neroverdi per 0-1, grazie alla rete messa  a segno da Antonio Picci.

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 07:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print