Il Girone C 2019/2020 si prospetta tra i più difficili ed impronosticabili degli ultimi anni. Questo il pensiero dell'ex direttore sportivo di Cesena e Palermo, Maurizio Marin a Reggina Tv: La Reggina ha una squadra molto competitiva. Questo è un anno pieno di corazzate, basta che guardi le formazioni di Bari e Ternana. Il Bari ha giocatori minimo di Serie B, sulla carta sono fortissime. Dopo ci sta sull’outsider o il Catania che va a Potenza e becca due pere. Bisogna avere continuità e l’appoggio di tutti nei momenti che non vanno. Vincere il campionato quest’anno è durissima - riporta sport.strill.it - perché è pieno di squadre forti come ad esempio il Catanzaro, il Potenza, il Teramo stesso. Anche se la Reggina vince una partita 3-0, ogni partita è un’altra storia.  Lunedì vai a Bari e non sai come va a finire, lì come con l’ultima in classifica”.

Sezione: News / Data: Mar 10 Settembre 2019 alle 22:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print