Il giornalista Gianni Minà ha parlato di Maradona in un post. Nel suo ricordo, anche una dura accusa su quanto successo dopo la sfida coi biancorossi di inizio anni novanta: "Per tentare di non pagargli gli ultimi due anni di contratto, malgrado le tante vittorie che aveva regalato in pochi anni agli azzurri, nel 1991 gli fu preparata una bella trappola nelle operazioni antidoping successive a una partita con il Bari, in modo che fosse costretto ad andarsene dall’Italia rapidamente".

Sezione: News / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 21:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print