E' battaglia a Napoli. La squadra si è ribellata alla decisione di Aurelio De Laurentiis di spedire in ritiro il Napoli (l'altra compagine di proprietà del patron del Bari) in seguito ai risultati non entusiasmanti di questa stagione. La Gazzetta dello Sport aggiorna: "L’insubordinazione costerà una multa e una denuncia per danni di immagine ai giocatori del Napoli, mentre il futuro napoletano di Carlo Ancelotti non è più una certezza. In sostanza la cronaca del giorno dopo s’è concentrata su questi due aspetti. Un delirio, che ha investito l’intero ambiente e ha sancito la rottura definitiva tra il club, l’allenatore e i giocatori".

Sezione: News / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print