La Reggina ha intenzione di rimanere in vetta fino alla fine del campionato. Parola di capitan Francesco De Rose. Il centrocampista ha così fatto il punto della situazione alla Gazzetta dello Sport (ed. regionale): "Non sono sorpreso della nostra classifica, perché siamo un gruppo solido e unito che fa tanti sacrifici. Nel nostro DNA c’è invece la voglia di scendere in campo e vincere, senza mai accontentarci, vogliamo anche le briciole. La vetta non è una cosa inaspettata. Non voglio guardare in casa altrui, ma a noi stessi e pensare a tutto quello che abbiamo fatto sino ad ora. Siamo contenti di quanto realizzato finora e faremo di tutto per difendere il primo posto. Bari e Ternana, tuttavia, sono formazioni attrezzate che ci daranno filo da torcere, però i verdetti li dà solo il campo".

Sulle prossime partite: "Le ultime 5 uscite del 2019 - riporta tuttoreggina.com - sono ancora più importanti di quelle che abbiamo sin qui disputate. Non dobbiamo dare nulla per scontato, ogni match ha la sua storia e le altre metteranno il doppio delle forze per batterci. Calendario facile? Assolutamente no: sono sfide difficili, più che con Bari e Ternana".

Sezione: News / Data: Mer 20 Novembre 2019 alle 15:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print