Il mercato delle altre: il Rieti fa tris. Attive le pugliesi...

03.09.2019 17:45 di Gabriele Bisceglie   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Il mercato delle altre: il Rieti fa tris. Attive le pugliesi...

Il calciomercato estivo 2019 ha ufficialmente chiuso i battenti. Ieri, alle ore 22, è arrivato il fatidico gong che ha fatto terminare le contrattazioni finali tra i club. Le ultime ore sono state molto calde per gli uomini di mercato ed anche nel girone del Bari, il gruppo C della serie C, non sono mancati i botti last minute.

Il Rieti, prossimo avversario sul cammino dei biancorossi, ha effettuato nell’ultimo giorno di mercato ben tre acquisti, perdendo il solo Gondo passato alla Lazio, ma assicurandosi: il terzino destro Esposito, il centrocampista Zampa dal Monopoli e la punta svincolata Beleck. La Viterbese, dopo aver ceduto Vandeputte al Vicenza, si è regalata il giovanissimo italo-danese Urso dal Rimini, dove invece ha fatto il percorso inverso Messina, e Besea dal Frosinone. Il Rende ha preso il mediano Ndiaye, proveniente dal Pescara. Molto attive anche le pugliesi. Il Bisceglie ha acquistato Borghetto, Carrera, Zibert dalla Reggina e la punta Manicone. Il Monopoli si è procurato Milli, Piccinni dal Potenza, Moreo e la punta ex Latina Jefferson.

Il Catania ha svincolato l’attaccante Brodic, mentre la Reggina si è assicurata Rivas dall’Inter e il difensore Blondett dalla Casertana. Il Teramo, invece, ha effettuato lo scambio Persia-Valentini, con il primo passato alla Fermana, e si è regalato il difensore Florio dal Pordenone e il trequartista Costa Ferreira dal Lecce. La Ternana, invece, ha visto sfumarsi l’affare Belkheir dal Torino per il ritardo nella consegna del contratto, ma si è rifatta procurandosi il centrocampista Damian dal Siena. Infine, la Cavese ha preso la punta Germinale dal Pordenone, la Sicula Leonzio ha agguantato Megelaitis dal Lecce e la Vibonese ha acquisito Emmausso dal Genoa.