Altra vittoria netta: il Bari esulta quattro volte contro la Sancataldese

23.09.2018 14:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
Altra vittoria netta: il Bari esulta quattro volte contro la Sancataldese

Il Bari vince 4-1 davanti ai suoi tifosi. Gran protagonista Neglia nel primo tempo con una pregevole doppietta. Nella ripresa arrotondano il risultato Floriano (a segno anche nella prima gara) e Piovanello, entrato nel corso della ripresa. Per gli ospiti il gol è arrivato da Ficarrotta su calcio di rigore. Il Bari è a punteggio pieno: 7 i gol segnati nelle prime due giornate, uno solo quello subìto.

Termina qui l'incontro.

48' - Marfella chiude con una grande parata. Il portiere di proprietà del Napoli strappa gli ultimi applausi.

46' - D'Ignazio pescato in posizione di fuorigioco.

44' - Pozzebon sempre a caccia del gol. Anticipato ora dall'uscita del portiere.

43' - Ci si avvia verso un nuovo rotondo successo. Due minuti più recupero al termine della gara.

42' - Feola prende ora il posto di Bolzoni

41' - Brillano, dunque, anche i giovani di Cornacchini. Piovanello, entrato al posto dell'altrettanto positivo Langella, ha siglato la quarta rete del Bari. Intanto dentro Feola che ha ritardato di qualche minuto il suo ingresso in campo.

Il gol: azione rocambolesca, l'ultimo tocco è di Piovanello, entrato nel corso della ripresa. Il Bari firma il poker con un'azione caparbia.

38' - GOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!! PIOVANELLOOOOOOOOOOOOO!!!!

36' - Entra Di Cesare per Neglia.

35' - Ancora Pozzebon al tiro, il pallone finisce alto.

Nulla di fatto, allontana la difesa della Sancataldese.

Batterà Bollino.

34' - Tiro di Pozzebon, deviato in corner.

33' - Fallo in attacco di Pozzebon.

31' - Il Bari amministra bene in questo momento. Nessuna fiammata particolare, ma gara in controllo.

28' - Ancora un servizio in profondità per Pozzebon. E ancora un fuorigioco segnalato sull'azione dell'ex Catania che sta ripetendo, con Bollino, l'intesa "formato ripresa" della prima gara.

27' - Pescato in posizione di fuorigioco Pozzebon.

25' - Entra Bruno, esce Costanzo nella Sancataldese. Il Bari invece getta nella mischia Pozzebon. A lasciar posto all'ariete di scorta è Simeri.

Destro di Hamlili sugli sviluppi del piazzato. Palla a lato. Ci ha provato il centrocampista ex Pistoiese.

24' - Punizione per il Bari.

22' - Cambio anche nella Sancataldese: Di Grazia prende il posto di Giarruso.

Esordio ufficiale, quindi, per Piovanello, coetaneo di Langella e collega anche di ruolo. Si posizionerà a sinistra nel trio di centrocampo. Consueta posizione da ala invece per Bollino.

21' - Entrano Bollino e Piovanello, escono Floriano e Langella.

21' - Tiro di Giarruso, para Marfella.

20' - Pronto ad entrare in campo Bollino.

18' - Massima concentrazione ora per il Bari che non deve rimettere in gioco gli avversari.

Segna la Sancataldese. Ficarrotta, su rigore, sigla il gol degli ospiti.

Batterà Ficarrotta.

15' - Rigore per la Sancataldese. Fallo di Mattera.

Presa comoda di Franza sulla traiettoria dalla bandierina.

13' - Angolo per il Bari. Il cross di Floriano è deviato in corner.

11' - Sostituzione nella Sancataldese, la prima della partita: fuori Lo Giudice, dentro Aloia.

8' - Per la seconda gara di fila il Bari ne fa tre. La supremazia dei biancorossi in questo campionato sembra davvero netta. Particolarmente ispirato oggi, oltre agli autori del gol, anche il centrocampista Langella, giovanissimo, classe 2000, ma che gioca con grande qualità.

Il gol: bellissima azione. Langella, in splendida forma, lancia Floriano. L'attaccante salta il portiere e deposita in rete. E' grande Bari

7' - GOOOOOOOOL!!!!!!!!!!!!!!! FLORIANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Uscita incerta di Franza. Il pallone sbatte su Cacioli e finisce fuori. Riprende il possesso la Sancataldese.

4' - Gran tiro di Floriano. Palla ribattuta in corner.

2' - Neglia si fa valere anche fuori dall'area di rigore, lotta a centrocampo ed è vivo su ogni pallone.

1' - Nessun cambio nelle file della squadra di Cornacchini che ricomincia con lo stesso undici con cui ha iniziato la gara.

Iniziata la ripresa!

Bari e Sancataldese rientrano in campo. A breve l'inizio della seconda frazione.

Finisce qui la prima frazione. Il Bari chiude sul 2-0 in virtù della doppietta di Neglia, ai primi gol in biancorosso.

45' - Saranno due i minuti di recupero.

45' - Tiro di Langella dalla distanza: palla fuori. Ancora una grande prova per il giovanissimo centrocampista.

44' - Floriano sfiora il tris! Assist di Langella, l'ex Foggia manca la porta di poco.

43' - Sta per terminare una prima frazione che il Bari sta conducendo in porto grazie alla grande giornata di Neglia, autore di due bellissime realizzazioni.

Il gol: gran protagonista l'esterno offensivo che piazza il pallone in modo chirurgico dal limite dell'area di rigore, costruendosi la doppietta personale alla prima in casa. 

41' - ANCORA NEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! 2-0 BARI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

40' - Tiro di Di Stefano, para Marfella.

39' - Floriano-Franza, contatto. Ma ha la meglio il portiere che, regolarmente, frena la corsa dell'ex Foggia e blocca il pericolo.

34' - Il Bari ha sbloccato dunque il risultato grazie all'intuizione di Neglia, abile a credere in una palla che sembrava ormai persa. Ammonito intanto Hamlili.

Il gol: grandissimo tiro dell'ex Siena che sorprende il portiere con una traiettoria a sorpresa. Il Bari è in vantaggio.

32' - GOLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!! NEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 

29' - Floriano attacca l'area e serve per Simeri. L'arbitro ferma il gioco riscontrando fallo del centravanti nell'azione.

28' - Neglia pescato in posizione di fuorigioco.

26' - La Sancataldese è abile davanti: per fortuna Ficarrotta spara alto dopo un'azione insistita degli ospiti.

24' - Simeri lamenta un fallo a metà campo. Ma l'arbitro lascia correre.

16' - Il Bari reagisce: gran tiro di Floriano respinto dall'estremo difensore ospite;

14' - Corner per la Sancataldese. Sul traversone Simeri lascia colpevolmente passare il pallone e per poco non inganna Marfella che con un colpo di reni respinge fuori. Sul successivo calcio d'angolo Giarrusso in spaccata anticipa il suo diretto marcatore e per spara fuori da ottima posizione;

7' - Avvio convincente da parte dei padroni di casa che in questa prima fase di gara hanno già collezionato un paio di calci d'angolo. Sul secondo è bravo Franza ad uscire e respingere di pugno;

15.01 - Piccolo intoppo prima del calcio d'inizio. Gli addetti al campo hanno dovuto sistemare la rete della porta situata nella metà campo che si affaccia dinanzi alla curva nord. Adesso è tutto pronto: l'arbitro Gallipò di Firenze dà il via alla partita;

14.58 - Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Tra pochi minuti il via a Bari-Sancataldese;

14.50 - Riscaldamento finito;

14.40 - Squadre in campo per il classico riscaldamento prepartita. Biancorossi accolti da un caloroso applauso da parte del pubblico del San Nicola;

14.29 - La panchina del Bari: Siaulys, Di Cesare, Piovanello, Feola, Nannini, Bollino, Liguori, Gioria, Pozzebon.

14.27 - La Sancataldese risponde con il seguente undici: Franza; Florio, Di Marco, Zappala, Maimone; Condorelli, Di Stefano, Costanzo; Ficarrotta, Giarruso, Lo Giudice.

14.25 - E' lo stesso undici vittorioso a Messina una settimana fa, quello schierato oggi da Cornacchini. Ancora panchina dunque per Di Cesare, Pozzebon e Bollino. Bari che vince non si cambia.

14.21 - La formazione ufficiale: Marfella; Aloisi, Cacioli, Mattera D'Ignazio; Hamlili, Bolzoni, Langella; Floriano, Simeri, Neglia.

Dopo più di quattro mesi Bari riabbraccia La Bari. Dopo il fallimento del club gestito da Paparesta prima e Giancaspro poi è cominciata una nuova era in riva all'Adriatico. La neonata SSC Bari, guidata dalla famiglia De Laurentiis, è stata costretta a ripartire dalla serie D ma ha fretta di tornare nel calcio che conta. Il confortante 3-0 rifilato al Messina, altra nobile decaduta, una settimana fa è servito alla squadra di mister Cornacchini per partire con il piede giusto e tenere alto l'entusiasmo dei tifosi. Adesso è arrivato il momento di regalare loro un'altra vittoria in un'Astronave vestita a festa (previsti non meno di diecimila spettatori, ndr). Avversario di turno un'altra compagine siciliana: la Sancataldese di Mascara. 

TuttoBari.com, come di consueto, fornirà la diretta testuale dell'incontro. A breve le formazioni ufficiali.