E' subito grande Bari! Annientato il Messina 3-0. RIVIVI IL MATCH

16.09.2018 14:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 99870 volte
E' subito grande Bari! Annientato il Messina 3-0. RIVIVI IL MATCH

Inizia alla grande il campionato del Bari. La squadra di Cornacchini vince in disinvoltura contro il Messina in una gara che si annunciava ostica. Invece, i biancorossi l'hanno comandata chiudendola già nella prima frazione in virtù delle reti di Floriano e Simeri. Nella ripresa Pozzebon ha chiuso l'incontro realizzando un rigore. 3-0 il risultato finale.

Finisce qui!

Ultimi secondi di gara.

Il Bari libera agevolmente l'area.

49' - Angolo per il Messina.

47' - Traversa di Pozzebon! Servito ancora da Bollino, il centravanti ha centrato il legno con una bella girata. Intesa importante fra i due, protagonisti nella ripresa.

45' - L'ex Novara, fra i fiori all'occhiello della campagna acquisti, ha giocato una gara ordinata in cabina di regia. Saranno 5 i minuti di recupero.

44' - Ultima sostituzione nel Bari, è la quinta: esce Bolzoni, entra Feola.

41' - Tiro di Pozzebon, palla fuori. Cerca la seconda gioia personale l'ex Catania.

39' - E' cambiato il modulo del Bari che ha tolto una punta (Neglia) e ha inserito Di Cesare. Due le punte del Bari ora in campo: Pozzebon, autore del 3-0, e il vivacissimo Bollino. Langella, autore di una buona prestazione, fa da raccordo.

38' - E' entrato splendidamente in partita Bollino: sua l'azione che ha determinato il rigore, ora con un tiro tenta il poker. Palla alta non di molto.

37' - Partita mai in discussione, una grande prova di forza quella del Bari al San Filippo dove i padroni di casa non sono mai entrati praticamente in partita.

35' - E' ripreso il gioco dopo qualche intemperanza. Di Cesare prende il posto di Neglia. 

34' - Un principio di rissa dopo il gol. Il Messina perde i nervi, dopo il terzo gol del Bari. Intanto sta per entrare Di Cesare.

Va a segno anche l'ex Catania. Fredda la sua realizzazione dal dischetto. Il Bari segna il 3-0 e chiude definitivamente il match.

GOOOOOOLLLLLLLLLLLLL!!!!!!! POZZEBONNNNNNNNNNNNNNN!!!!

Azione di Bollino che viene atterrato. E' rigore, batterà Pozzebon.

31' - Rigore per il Bari! 

Porcaro manca l'impatto. Nulla di fatto.

30' - Il Messina trova un corner. Il tiro di Cimino è deviato fuori da Mattera.

29' - Tiro di Neglia, para il portiere. L'ex Siena sta giocando una gara di grande continuità.

28' - Prime sgommate di Bollino sulla fascia.

27' - Positiva la prestazione dell'ex Foggia, autore del gol del vantaggio biancorosso e sempre vivo nella manovra. Ora tocca ad un altro calciatore di gran talento per la categoria: Bollino, scuola Palermo, e reduce da una grande stagione in C.

Entra Bollino. Esce Floriano. 

26' - Tiro velleitario di Russo, palla fuori. Nessun problema per Marfella.

25' - Il Messina prova ad alzare la testa, ma è contenuto bene dal Bari.

22' - Particolarmente efficace la catena di destra fra Aloisi e Neglia, sempre molto propositiva in tutto il match.

20' - Il Bari comanda l'incontro e non perde la voglia di attaccare nonostante il doppio vantaggio. Buonissime fin qui le indicazioni dal San Filippo.

Palo di Mattera! Sugli sviluppi del corner il difensore impatta di testa e sfiora il tris.

19' - Tiro di Neglia: deviazione, calcio d'angolo.

17' - Spazio dunque per l'ex Catania, altro lusso per la categoria. Pozzebon si colloca al centro dell'attacco.

16' - Nuovo cambio anche nel Bari: esce Simeri, autore di una grande gara, entra Pozzebon.

15' - Esce Cossentino, entra Traditi.

13' - Tiro di Simeri dopo iniziativa personale, para il portiere dei padroni di casa. Tiro centrale.

11' - Floriano prova a pescare Simeri, l'attaccante è anticipato. Particolarmente in palla in questo momento di gara l'ex Foggia, autore del primo gol biancorosso.

Cacioli di testa, la palla finisce alta.

9' - Punizione per il Bari. Se ne incaricherà Hamlili che scodellerà in mezzo.

7' - Il Bari ha rischiato sulla battuta da fermo del francese. Sospiro di sollievo.

Traversa di Genevier!

Batterà Genevier.

5' - Coccimano prova subito a sfondare, fallo su di lui. Punizione per il Messina.

2' - Cambi nel Messina: entrano Carini e Coccimano. Escono Bossa e Rabbeni.

E' iniziato il secondo tempo.

Finisce qui il primo tempo. 2-0 per il Bari a Messina: reti di Floriano e Simeri.

47' - Si attende solo la fine della prima frazione, il Bari sta per terminare un primo tempo di grandissima maturità.

Il gol: un grandissimo tiro quello di Simeri, abile al volo a insaccare con un bolide sotto la traversa. Gol da grande centravanti!

46' - GOOOOOOOOOOOOOL!!!!!!!!!!!!!!!! SIMERI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

45' - Sono due i minuti di recupero.

Nulla di fatto. Riparte il Messina.

43' - Angolo per il Bari.

42' - Nulla di grave per Simeri che per fortuna si rialza.

41' - Simeri a terra in area, cure per lui. Nessun fallo segnalato dall'arbitro.

In D i cambi permessi in partita sono cinque.

40' - Primo cambio nel Bari: entra Nannini, esce D'Ignazio.

39' - Neglia è un furetto, crea scompiglio sulla fascia. Tiro poi di Floriano, parato.

Il Bari spazza fuori. Rimessa per i padroni di casa.

37' - Angolo per il Messina.

35' - Tiro di Langella dalla distanza, che inquadra la porta. Blocca il portiere.

Battuto dal solito Hamlili, il pallone finisce tra le braccia del portiere del Messina.

31' - Calcio di punizione per il Bari. Atterrato Aloisi.

30' - Rabbeni crossa pericolosamente in area, il pallone oltrepassa tutti e si spegne fuori dalla zona pericolo.

Curiosità: presenti anche tifosi della Reggina nel settore ospiti del San Filippo, in nome del gemellaggio con i supporters del Bari.

24' - Bossa di testa sfiora il pareggio.

23' - Il Bari sfiora il raddoppio! Simeri servito da Floriano conclude verso la porta ma il suo tiro viene smorzato.

Il gol: tiro di Simeri, il portiere respinge e Floriano ribatte in rete. Dell'ex Foggia il primo gol del campionato.

20' - GOOOOOOOOOOOOL!!!!! FLORIANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Nulla di fatto, l'azione sfuma. Il pallone si perde a lato, rimessa per i padroni di casa.

19' - Punizione per il Messina.

17' - E' il Bari a fare la partita, il Messina predilige il gioco in contropiede.

15' - Neglia propositivo, vede la porta, ma non s'intende con Floriano e l'azione sfuma.

13' - Tra i più attivi fin qui Hamlili, che dimostra discrete di qualità di appoggio all'azione offensiva, e il terzino Aloisi che sta giocando diversi palloni.

12' - Cross di Neglia, svetta Simeri, palla a lato.

11' - Bari manovriero, Bolzoni in cabina di regia smista palloni.

8' - Floriano prova ad incunearsi nelle maglie della difesa del Messina ma è pescato in fuorigioco.

Sul traversone, intercetta Bolzoni, palla fuori. Si riprende con la rimessa dal fondo.

6' - Angolo per il Bari. Batterà Hamlili.

3' - Di Hamlili la prima conclusione, nulla di fatto. 

E' iniziato l'incontro!

14.53 - Negli ultimi 10 anni il Bari ha perso solo una volta alla prima giornata. Una statistica benaugurante per il nuovo cammino che inizia oggi.

14.51 - Quasi tutto pronto per Messina-Bari, primo match del campionato biancorosso. Il Bari torna in campo dopo una lunga pausa forzata, l'ultimo impegno ufficiale risale addirittura ad inizio giugno (play-off contro il Cittadella). E' l'esordio della nuova SSC Bari di De Laurentiis.

14.44 - La panchina del Messina: Compagno, Dascoli, Cimino, Traditi, Carini, Guehi, Pizzo, Ba M'Baye, Cocimano.

14.38 - Nel Messina i riflettori sono puntati sul neoacquisto Genevier, un passato a Siena e Torino. Nessuna sorpresa nello schieramento di Infantino che si affida in attacco all'esperto Gambino.

14.29 - Qualche novità, dunque, nel primo 4-3-3 di Cornacchini: Cacioli e Mattera costituiranno come per tutto il pre-campionato la coppia centrale, con l'esclusione eccellente di Di Cesare. A centrocampo Hamlili ha vinto il ballottaggio con Feola, ma la ghiotta novità è l'impiego di Langella in luogo di Piovanello. In attacco Simeri è il centravanti, supportato da Floriano e Neglia.

14.24 - La panchina del Bari: Siaulys, Di Cesare, Piovanello, Feola, Nannini, Bollino, Liguori, Gioria, Pozzebon.

14.23 - Il Messina risponde con: Ragone; Porcaro, Cossentino, Russo; Biondi, Bossa, Genevier, Barbera; Rabbeni, Gambino, Petrilli.

14.20 - La formazione del Bari: Marfella; Aloisi, Cacioli, Mattera, D'Ignazio; Hamlili, Bolzoni, Langella; Floriano, Simeri, Neglia.

Si gioca! Il Bari torna a respirare aria di campo. Allo stadio "San Filippo" si affrontano due delle maggiori candidate alla promozione. Il Bari di Cornacchini ambisce al colpaccio immediato, per iniziare subito col piede giusto la sua stagione. A breve le formazioni ufficiali.