In una breve intervista pubblicata sulla pagina Facebook del club, Mirco Antenucci ha parlato del rigore calciato nella partita contro il Rieti: "Ho preso la palla ed ho iniziato a concentrarmi, segnare è stata una liberazione. È stata una vittoria di cuore, festeggiare con i nostri tifosi è stato bellissimo. Devono essere la nostra arma in più e supportarci, così come stanno facendo. So che seguirci nelle trasferte non è semplice, vanno ringraziati".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 16:30
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print