L'appuntamento è alle 17.30. Stadio San Nicola, Bari-Ternana. Sarà uno degli appuntamenti più cruciali di un'annata lunga e dispendiosa. E' il momento di riparare ad un inizio flop, e rimettere le cose in chiaro. I galletti possono davvero fare la voce grossa in questo torneo? Più di qualche risposta potrebbe arrivare oggi nel confronto contro la Ternana, capolista del campionato, e squadra sicuramente attrezzata.

QUI BARI: Per la sfida contro gli umbri, Vivarini può contare sull'intera rosa eccezion fatta per D'Ursi. Ha recuperato Folorunsho, che partirà dalla panchina. Conferme trasversali in tutti i reparti. L'undici è già fatto. L'unica novità dovrebbe essere rappresentata dal rientro di Frattali tra i pali. Per il resto difesa 3, centrocampo ricco di uomini e personalità, ed il tandem offensivo delle ultime partite composto da Simeri e Antenucci.

Bari (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Hamlili, Bianco, Scavone, Costa; Antenucci, Simeri.

QUI TERNANA: Valzer degli ex nella formazione allenata da Gallo. Addirittura in cinque potrebbero partire dall'inizio: Suagher in difesa, Defendi e Salzano a centrocampo, Furlan e Partipilo in fase d'attacco, rispettivamente trequartista e punta di un 4-3-1-2.

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Suagher, Bergamelli, Mammarella; Defendi, Paghera, Salzano; Furlan; Ferrante, Partipilo.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print