Intervista doppia a De Risio e Celiento sui canali social del Bari. Il centrocampista ha dichiarato: "Mi reputo un generoso, mi piace aiutare i compagni e recuperare palloni. La scelta di Bari è stata facile: nel momento in cui è arrivata la proposta, non ci ho pensato due volte. I ragazzi sono bravissimi, umili. Sono calciatori forti. Auteri lo conosco da due anni e mezzo, i suoi allenamenti sono belli leggeri (ride, ndr). Mi piace il suo modo di vedere il calcio e approcciare la partita. Vuole dominare il gioco, mi piace molto. Il mio calciatore preferito? Attualmente Messi. Tra i campioni dello sport, Michael Jordan o Bolt. In ambito calcistico Maradona e Zidane. Mi ripeto sempre di non mollare mai".

Queste, invece, le dichiarazioni di Celiento: "Ho iniziato da difensore centrale, nel professionismo poi ho avuto modo di giocare anche terzino destro. Sono felice di far parte di questo progetto che sposa la mia mentalità. Ho tanta voglia di vincere. Tutti hanno una disponibilità importante, sarà un valore aggiunto per chi è arrivato da poco. La mentalità di Auteri mi stimola molto, ci sono tutte le possibilità di far bene. La mia qualità migliore? Il temperamento. Il mio calciatore preferito? Ramos il difensore più forte oggi, in generale invece Cannavaro".

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print