Intervento telefonico di Roberto Floriano al Tb Sport su TeleBari. L'attaccante interviene sul senso dei gol e sull'ultima sfida persa ad Avellino: "Spesso si guardano i gol generali, ma i gol determinanti sono quelli che portano i punti. Avellino? Sono ancora arrabbiato, ho sprecato malamente, ci tenevamo molto. Adesso bisogna pensare alla prossima stagione".

Floriano ricorda i primi passi di carriera... "Il mio primo settore giovanile lo considero in Germania, vicino Stoccarda, poi sono andato all'Inter otto anni. In Germania sono rigidi ma nella maniera giusta, portano rispetto in tutto ciò che fanno".

Sui programmi post-stagione: "Starò ancora qualche giorno a Bari perché ho mio figlia all'asilo, ma poi andrò a Milano, una decina di giorni in Grecia, poi ho un matrimonio a Treviso e infine Ibiza. I primi di Luglio sarò di nuovo a Bari. Il saluto ai compagni? E' sempre un momento un po' triste, condividi tutti i giorni lo spogliatoio. Non è mai bello salutarsi però sappiamo che ognuno di noi ha dato il 100 per cento, abbiam condiviso una cosa bellissima: riportare il Bari tra i professionisti. Ci saluteremo col sorriso".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 21 Maggio 2019 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print