Il trittico infernale in cui è incappato il Bari al momento del sorteggio dei calendari si sta già rivelando più arduo e duro del previsto. Nel tour de force contro Avellino, Catanzaro e Catania, oltre alla difficoltà di disputare ben 3 gare in appena 7 giorni contro avversari importanti e di blasone, si è aggiunto infatti un comune denominatore da non sottovalutare. Tutte e tre le squadre menzionate precedentemente sono state oggetto di cambi in panchina nei giorni antecedenti alla sfida con i biancorossi.

Un fattore da tener presente e che potrebbe creare qualche grattacapo in più a mister Vivarini. In fondo, già l’ultimo incontro con l’Avellino rappresenta una prova. I biancoverdi, dopo un solo punto raccolto nelle ultime 5 partite precedenti al match con il Bari, hanno optato per la sostituzione dell’ex mister Ignoffo con Capuano. Ed i lupi, soprattutto dal punto di vista mentale, ne hanno risentito in positivo, passando prima in vantaggio e poi riuscendo a recuperare la gara dopo la doppietta di Simeri.

L’Avellino è, quindi, apparso più vivo e combattivo che mai grazie all’avvicendamento in panchina. Quasi sulla falsariga, come se avessero preso spunto dal club campano, anche il Catanzaro e il Catania, prossimi avversari dei biancorossi, hanno cambiato i propri allenatori. Auteri è stato esonerato per le 3 sconfitte raccolte nelle ultime 4 gare, venendo sostituito da Grassadonia. Per gli etnei, invece, l’ex Camplone ha pagato a carissimo prezzo la goleada subita nell’ultimo incontro, terminato 5-0 per la Vibonese. Al suo posto è stato scelto Lucarelli, che fin da ora si sta proiettando alla sfida di domenica prossima contro il Bari.

Per Vivarini, dunque, un nemico in più da affrontare. Senza punti di riferimento tattici e di moduli, che potrebbero essere soggetti a variazioni in seguito agli avvicendamenti in panchina. E contro calciatori messi in discussione, presumibilmente tutti motivati al massimo, il mister biancorosso è chiamato ad effettuare due autentiche imprese, per di più contro una coppia di rivali promozione.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 23 Ottobre 2019 alle 18:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print