Il Presidente della Sicula Lenzio Leonardi questa mattina in conferenza stampa ha toccato tanti temi, tirando in ballo anche il Bari. "Io sono il primo a soffrire e mi vergogno. Il 7-2 ha fatto traboccare il vaso. Io ho la coscienza a posto. I giocatori hanno preso in maniera tranquilla gli stipendi. E quando è arrivato il Rieti che non era stato pagato ha vinto. Io non metto al muro la gente. Nel calcio non c'è la sensibilità di pensare qui c'è un presidente che mi paga. Li sto trattando troppo bene? La fortuna della Leonzio è non aver creato alibi ai giocatori né in Serie D né in Serie C. Noi in D partivamo al venerdì in aereo per andare in trasferta, neanche Bari e Palermo hanno fatto il nostro score di risultati utili", si legge su tuttoc.com.

Sezione: Serie C / Data: Sab 14 Dicembre 2019 alle 17:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print