La Juniores del Bari con il passare delle giornate migliora a vista d’occhio. La qualità di gioco,e la collaborazione di squadra, stanno crescendo. L’arrivo di qualche ragazzo in prestito dalla prima squadra, la migliore sistemazione di altri e l’esplosione di qualcun altro ancora (vedi Pinto e Pellegrini) ha fatto fare il salto di qualità e il gruppo è diventato più consapevole dei propri mezzi.

Azzerati i recuperi, ora il Bari è quinto a 5 lunghezze dal Fasano-battistrada e può puntare in alto. Sabato c’è il derby con l’Andria che non attraversa un buon momento essendo fortemente in ritardo con la preparazione per le note vicissitudini societarie. Gara da leggere in maniera adeguata, facendo molta attenzione al desiderio di risalita dei cugini. I ragazzi di mister Alfieri hanno la possibilità, approfittando di due turni interni (l’altro sarà con la Palmese), di rilanciarsi in maniera definitiva nella classifica che conta.

L'appuntamento:

BARI-F. ANDRIA: sabato 19/10 ore 15,30 Capocasale.

Sezione: Giovanili / Data: Mer 17 Ottobre 2018 alle 16:00
Autore: Francesco Didonna
Vedi letture
Print