Robert Jarni, croato ex biancorosso, ha parlato nel corso di Domenica Sport su Radio Bianconera. Ecco le sue parole: "Già da giovane mi piaceva allenare: a Bari avevo Mister Boniek e quando tornavo a casa e ricordavo il suo modo di comportarsi con gli altri. Conte? Da calciatore era più tranquillo, ora è un allenatore molto aggressivo".

Sezione: Gli ex / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 22:30
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print