Bolzoni in grande spolvero. Neglia-Simeri appannati. Le pagelle

07.10.2018 17:20 di Mario Caprioli  articolo letto 16794 volte
Bolzoni in grande spolvero. Neglia-Simeri appannati. Le pagelle

Il Bari suona la quarta sinfonia stagionale. A Barcellona Pozzo di Gotto, i galletti rifilano tre reti all'Igea Virtus. Gara in discesa già dopo la prima frazione di gioco: la sblocca D’Ignazio, raddoppia Bolzoni. Nel finale di gara il neo-entrato Mattera chiude i conti.

Di seguito le pagelle:

MARFELLA 6 Spettatore non pagante. Inoperoso;

ALOISI 6 Poco propositivo sull’out destro ma svolge egregiamente i compiti di copertura;

DI CESARE 6.5 Non concede nulla agli attaccanti giallorossi. Quando va a saltare in area avversaria, è un costante pericolo;

CACIOLI 6.5 Attento e concentrato. Non commette sbavature;

D’IGNAZIO 6.5 Con un gran sinistro e con la complicità del portiere di casa, porta in vantaggio il Bari. In crescita;

HAMLILI 6.5 Si fa valere ancora una volta in fase di interdizione, rubando una miriade di palloni ai calciatori di casa;

BOLZONI 6.5 Dai suoi piedi passano un’infinità di palloni. Realizza con un preciso tiro da fuori area il suo primo gol in biancorosso;

PIOVANELLO 6 Marcato stretto dalla difesa di casa, non sempre riesce a trovare il guizzo;

BRIENZA 6 Qualche giocata illuminante come suo solito. Deve mettere altri minuti nelle gambe per tornare al top;

NEGLIA 5.5 Meno brillante ed incisivo rispetto alle gare precedenti;

SIMERI 5.5 Spesso impreciso e poco lucido nelle giocate. Nella ripresa sbaglia lo 0-3;

LANGELLA 6 Ordinaria amministrazione a metà campo;

MATTERA 6.5 Ha il merito di chiudere definitivamente l’incontro con la zampata che vale il tris;

FEOLA 6 Rimpiazza Brienza e regala più muscoli alla mediana;

POZZEBON 6 Solo un grande intervento di Cetrangolo gli nega la gioia del gol;

BOLLINO SV

CORNACCHINI 6.5 Quarto successo in altrettanti incontri. Il suo Bari segna altri tre gol e ha il grande merito di gestire lunghi tratti del match senza rischiare nulla.