Bomber biancorosso, Mirco Antenucci è stato ospite di CSiamoWeb, sulle reti Rai. Ecco le sue parole, riprese da TuttoC: "La vittoria della Coppa da parte della Juve U23? Ho visto la partita, non conoscevo benissimo la Juve perché fa parte di un altro girone, conoscendo invece meglio la Ternana che invece fa parte del nostro. Quella bianconera è una buona squadra, che mi ha sorpreso positivamente. Anche la Ternana lo è, lo ha dimostrato, anche se ha avuto qualche problema di troppo durante il campionato, ma ha una delle rose più importanti di tutti e tre i gironi. Per me è stata una piccola sorpresa ma complimenti ai ragazzi di Pecchia".

Sul Bari... "Non è il giocatore che ti fa 15 gol a decidere tutto, se non siamo andati in B è perché qualche problema lo abbiamo avuto, ma siamo lì davanti ed è una cosa positiva. C'è da migliorare e ci stiamo lavorando. Sappiamo dove dobbiamo intervenire. Io sono venuto a Bari perché la società è una garanzia, si volevano fare le cose in una certa maniera. Ma vincere non è mai facile, nonostante si possano prendere giocatori importanti con una proprietà importante. Logicamente sarebbe meglio vincere subito. Abbiamo pagato un inizio di campionato con risultati altalenanti, dove non trovavamo una identità vera di squadra. Poi col nuovo mister abbiamo fatto 25 risultati utili consecutivi, eppure non siamo mai riusciti ad avvicinarci alla Reggina cui faccio i miei complimenti".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print