Sono i giorni di Simone Simeri. L'attaccante biancorosso si è rilanciato con i due gol di Avellino. "Dopo il gol di Potenza, decisivo per incamerare l’intera posta contro il Picerno, il ventiseienne attaccante napoletano non aveva esultato a modo suo, facendo il gesto della cresta. Forse aveva perso l’abitudine. Ad Avellino l’ha ritrovata: il “gallo” si è rivisto".

"Come riannodare il nastro della felicità in maglia biancorossa. Non è un mistero. Il feeling con Cornacchini si era incrinato in avvio di stagione", la valutazione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 22 Ottobre 2019 alle 09:50
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print