Giornata da incorniciare per Zaccaria Hamlili. Il centrocampista è risultato decisivo nel successo sulla Ternana, realizzando la magnifica rete che ha aperto le marcature. In conferenza stampa il classe '91 si è così soffermato sulle indicazioni di mister Vivarini: "Ha le sue idee di gioco e di calcio, stiamo cercando di applicarle nel miglior modo possibile. Alla fine cambiano i tempi di pressione e delle uscite particolari. Penso solo a lavorare bene in settimana e a mettere difficoltà il mister nelle scelte. Se poi gioco sono contento e cerco di rendere al meglio. Importante che la squadra giri bene. E' arrivata una vittoria importante a prescindere da chi segna". 

Sulle sue qualità: "La maggior parte riguardano la corsa e l'aggressione. L'anno scorso si sono viste meno le qualità tecniche perchè era un campionato diverso. Andavamo in campi abbastanza impraticabili".

Una battuta sulle differenze tra i vari gironi di C in cui ha militato: "Dal punto di vista ambientale è diverso, c'è molta gente negli stadi. Anche dal punto di vista fisico, c'è più impatto rispetto agli altri".

L'unica nota stonata riguarda però l'ammonizione ricevuta, che lo costringerà a saltare la trasferta di Avellino: "Purtroppo sarò squalificato. Non sono contento di mancare nella prossima gara ma siamo in tanti in rosa, tutti ottimi giocatori e utili alla causa".

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 22:00 / Fonte: TuttoBari.com, sala stampa del San Nicola
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print