Tra chi ha già avuto modo di testare le sensazioni play off al primo turno e chi attende smanioso l’esordio, sono tanti i goleador che cercheranno di trascinare a suon di reti la propria squadra verso l’obiettivo.

Il Bari è atteso dal derby da dentro o fuori contro il Foggia. In una gara così prestigiosa e decisiva più che mai ci sarà bisogno del miglior Mirco Antenucci. Il bomber molisano, capocannoniere dei galletti, sarà alla guida del reparto offensivo al fianco di Pietro Cianci, anche lui chiamato a far valere le sue qualità e i suoi numeri nei pressi dell’area avversaria.

Nel panorama play off sono tanti i bomber pronti a rendersi protagonisti per il rush finale di stagione. L’Avellino, già qualificato alla fase nazionale, può contare sulle prestazioni di Riccardo Maniero, capocannoniere degli Irpini con dieci reti. Tra le squadre prossimamente impegnate nel secondo turno emergono i nomi di Alessandro Marotta, autore della rete decisiva all’esordio della Juve Stabia nella post season; Alessio Curcio, miglior marcatore stagionale del Foggia e prossimo avversario del Bari; Lorenzo Lucca, punta di diamante del Palermo e attaccante-rivelazione del girone C.

Nel girone B spicca il nome di Mattia Bortolussi, che, dopo essersi aggiudicato il titolo di capocannoniere in regular season, ha trovato la via della rete anche nella prima gara del suo Cesena ai play off. Tra le fila della Triestina c’è Pablo Granoche. Il classe 1983 non ha vissuto un’annata di rilievo in fase realizzativa, ma da un attaccante da quasi cento gol in cadetteria è lecito aspettarsi il massimo nel momento clou della stagione.

Passando in rassegna gli attaccanti del girone A è impossibile non sottolineare il rendimento stagionale di Jacopo Manconi: quindici reti in campionato, a cui si aggiunge quella siglata contro il Pontedera domenica scorsa. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 19:00
Autore: Michele Tedesco
Vedi letture
Print