In vista della sfida tra Avellino e Bari è intervenuto Michele Marcolini. L'attuale tecnico dell'Albinoleffe ma con un passato in entrambe le piazze, si è così espresso ai microfoni di Radio Punto Nuovo: "Ora c’è Avellino-Bari, sarà una partita che conta, un antipasto per il grande calcio che queste squadre hanno davanti. Due società sane e ambiziose - riporta sportavellino.it - due grandi piazze con del tifo fantastico e che vedremo presto in altre categorie. Sono stato poco ad Avellino, ma ho potuto capire cosa voleva dire questa squadra per la città e per i tifosi. La stessa cosa a Bari, dove ho giocato per 4 anni ed esordito in Serie A. Posso dire che c’è una similitudine tra le due piazze, c’è un grande calore e passione. Gironi misti in C? Non saprei, ora come ora nel girone C ci saranno piazze pazzesche mentre in altri piazze minori, ma il calcio va così”. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 16 Maggio 2019 alle 15:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print