Nonostante tutte le problematiche attuali, i galletti continuano ad allenarsi in casa e a restare in stretto contatto tra loro. Un rapporto che si mantiene costante anche con i tifosi biancorossi, sempre aggiornati tramite le rispettive pagine social dei calciatori.

In questa settimana, non sono di certo mancate le sorprese sotto l’aspetto del look. Perrotta e Maita, quasi all’unisono, hanno deciso di regalarsi un taglio deciso e radicale, dando momentaneamente l’arrivederci ai propri capelli. I due infatti, malgrado la chiusura dei barbieri, si sono rasati la testa autonomamente e hanno provato ad imitare il consueto stile di Simeri e Costa. Grande felicità per il terzino veneto che, seppur limitato dalla quarantena, ha festeggiato con la sua compagna il primo compleanno del proprio figlio. Ancora Perrotta ha poi pubblicato una foto dove è in compagnia del suo bimbo e, seduti sulla panchina biancorossa, sembrano spartirsi l’un l’altro dei consigli tattici.

Un nostalgico Folorunsho, invece, ha condiviso una felice istantanea scattata al San Nicola con i suoi compagni, accorsi sotto la curva Nord per ricevere il caloroso applauso di fine gara. Allo stesso modo Antenucci, adesso protagonista assoluto nel Bari, ha ricordato il suo passato da talento in erba, pieno di sogni e di speranze nel cassetto. Nel riproporre la vecchia foto di squadra, ha ringraziato gli esordienti del San Paolo Vasto per quei bei momenti vissuti insieme, menzionando anche i suoi genitori per i sacrifici fatti nel suo Molise. Però, per fare in modo che quell’ambizione si tramutasse in realtà, c’è stato bisogno di tanto duro lavoro. Ecco che allora lo sguardo del classe ’84 si rivolge subito all’attualità in cui, per mantenersi in forma, ha effettuato in casa l’allenamento sulla sua cyclette.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 23:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print