Calciomercato: date e numeri da tenere a mente

28.06.2019 22:00 di Marco Rosario Pacella   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calciomercato: date e numeri da tenere a mente

In estate con i campionati finiti, è il calciomercato l'argomento più discusso da tifosi e media. Nonostante il valzer di nomi accostati al Bari sia già iniziato da oltre un mese, la sessione estiva di mercato in realtà non è ancora cominciata. 

I contratti potranno essere infatti depositati a partire dalla mezzanotte del primo luglio, fino alle 23:59 del 2 settembre, anche se le trattative tra i club sono già in corso e in alcuni casi si è già raggiunta l'intesa. È questo il motivo per cui nomi dati già per certi al Bari, quali Kupisz e Bifulco, non sono stati ancora ufficializzati dalla società. Si torna dunque alla formula classica dei 2 mesi di mercato, dopo la riforma dello scorso anno che imponeva alle società di completare le proprie rose prima dall'inizio del campionato, ovvero entro il 17 agosto.

Per quanto riguarda invece nello specifico la Serie C, campionato dove giocheranno i galletti questa stagione, il nuovo regolamento impone un massimo di 6 giocatori in prestito da squadre di A e di B. Vi è però una postilla che permette a tutti i club di acquistare temporaneamente giocatori nati dal 2000 in poi che non sono vincolati ad alcun contratto professionistico senza limitazioni.