Criscitiello: "Sogliano in C e incompetenti in A e B..."

03.06.2019 14:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
Criscitiello: "Sogliano in C e incompetenti in A e B..."

Nel corso del suo editoriale per tuttomercatoweb, il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello parla dell'ex diesse biancorosso Sogliano, accordatosi col Padova: "Uno che doveva andare al Milan, con Barbara Berlusconi, e uno che ha fatto grandi cose a Verona e Bari, poteva tornare all'Hellas, che riparte dalla C (nonostante la grande piazza) suonava strano. Ma Sogliano un pò strano lo è. Ed è per questo che lo apprezziamo. Un grande intenditore di calcio, un grande lavoratore, uno che le partite le vede ancora sui campi e non al pc e uno che preferisce lavorare in serie C pur di decidere di fare il suo lavoro che di fare il "Club Manager" in serie A. Traduzione del "Club Manager". Sono quei Direttori che non incidono nulla, accettano di andare a lavorare in società di serie A pur sapendo che possono solo prenotare gli hotel, perché le squadre le fanno i Presidenti insieme ad amici o procuratori. Poi, però, retrocedono ad ottobre e si lamentano. Ma noi... lo avevamo detto! Tornando a Sogliano, dato di fatto, è un "fenomeno" incompreso. Ripartirà da Padova, con umiltà, ma sinceramente ci piange il cuore vedere Sogliano in C e tra serie A e serie B degli incompetenti che fanno perdere, ogni anno, milioni di euro ai propri Presidenti".