Manca ormai pochissimo all'annuncio del nuovo direttore sportivo del Bari. Stando quanto riportato da lagazzettadelmezzogiorno.it, nella giornata di oggi dovrebbe essere annunciato l'accordo biennale con Ciro Polito, ormai nettamente avanti a Giacchetta (nel mirino della Cremonese) e Trinchera. In seguito il dirigente dovrà risolvere la questione allenatore, dove al momento spiccano tanti profili in valutazione, su tutti Toscano, Scienza, Gallo e Vecchi. Meno concrete le ipotesi Pavanel ed Occhiuzzi mentre Caserta e Sottil risultano inarrivabili per via dei vicinissimi accordi rispettivamente con Perugia ed Ascoli. 

Poi l'attenzione si sposterà sulla rosa. In entrata Brosco (a parametro zero dopo l'esperienza triennale di Ascoli) sembra il principale candidato a diventare l'erede di capitan Di Cesare, il cui rinnovo appare lontanissimo, probabile anche la permanenza di D'Orazio e Simeri, in rientro dai prestiti e stimati da Polito. In uscita Antenucci mentre sarà valutata attentamente la posizione di Sarzi Puttini, altro elemento conosciuto dal direttore campano, su cui il Bari possiede il diritto di riscatto

Intanto sembra essere ad un passo la decisione sulla sede del ritiro pre-campionato dopo l'impossibilità di Cascia: dovrebbe essere Bretonico nel Trentino, preferita a Norcia e Castel di Sangro.

Sezione: News / Data: Mar 08 giugno 2021 alle 13:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print