Non è stato un avvio di stagione facile per il Taranto del Presidente Massimo Giove. Il club ionico, impegnato nel Girone H di Serie D, ha prima esonerato mister Nicola Ragno e adesso con il nuovo tecnico Panarelli non riesce ad ingranare la marcia, con Bitonto e Foggia saldamente in vetta alla classifica. In un'intervista a Il Quotidiano di Puglia Giove, che si è dimesso dalla sua carica dopo la sconfitta dei rossoblu a Fasano, ha tirato in ballo indirettamente anche i biancorossi.

Queste le sue parole riportate da tuttoseried.com: "Ho voluto prendere le distanze da una squadra che non mi rappresenta, non rispecchia il mio carattere grintoso. Io sono uno che non molla mai che dà sempre tutto. Non posso accettare di perdere 6 partite su 14 tutte contro avversari inferiori. Posso aver commesso tanti errori, ma non posso pensare che questa squadra costruita per rullare sul campionato, riesca a perdere sei gare, tutte contro squadre di minor livello. Se pensate che nonostante sconfitte, siamo a 6 punti dalla vetta, non posso non credere ancora nell'obiettivo. Poi come ho sempre detto se arriva il De Laurentiis di turno sarò il primo a farmi da parte".

Sezione: News / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 22:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print