"Quando ci sarà una maggiore sostenibilità economica penseremo anche una divisione nazionale per i tre gironi di Serie C. Adesso credo che andremo verso la suddivisione dello scorso anno", con queste parole, riportate da tuttomercatoweb.com, il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, ha anticipato in parte quello che sarà l'esito del direttivo in programma domani per la compilazione dei tre gironi per la stagione 2019/2020.

In base alle dichiarazioni del numero uno della terza serie del calcio italiano ecco un probabile organigramma dei tre gironi, con le divisioni Nord-Ovest, Nord-Est e Centro-Sud:

GIRONE A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Modena, Monza, Novara, Olbia, Pergolettese, Piacenza, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Reggio Audace, Robur Siena

GIRONE B: Albinoleffe, Alma Juventus Fano, Arzignano Valchiampo, Carpi, Cesena, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gubbio, Imolese, Padova, Ravenna, Renate, Rimini, Sambenedettese, SudTirol, Triestina, Vicenza Virtus, Vis Pesaro, Virtus Verona

GIRONE C: Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Virtus Francavilla, Viterbese, Vibonese

Sezione: Serie C / Data: Mar 16 luglio 2019 alle 20:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print