Morrone: "Antenucci e Denis i colpi più importanti"

04.09.2019 14:00 di Gianmaria De Candia   Vedi letture
© foto di Dario Raimondi
Morrone: "Antenucci e Denis i colpi più importanti"

Tra le tante operazioni di mercato concluse nel corso dell'estate, spicca sicuramente quella di Mirco Antenucci al Bari. Questo il pensiero di Alfonso Morrone, presidente dell'Adicosp (Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi) ed ex direttore sportivo del Piacenza, ai microfoni di tuttoc.com: “Mai come quest’anno ci sono molte piazze con un illustre passato che in sede di mercato non hanno deluso le aspettative. Cito alcune società come Monza, Piacenza, Vicenza, Triestina, Ternana, Catania, Bari, Padova, Reggina: credo che individuare la regina del mercato sia molto difficile. Tutte squadre attrezzate per il salto di categoria. I colpi più importanti sono stati fatti secondo me nel Girone C. Parlo di Antenucci e Denis che in questa categoria sono dei vero top player. L’unico interrogativo è solo la carta d’identità del neo attaccante granata ma se è ancora al top della forma sicuramente è forse il gran colpo dell’intera Serie C.".