Giordano (CdS) a TuttoBari: "Palmiero e Tutino potrebbero servire"

25.04.2019 20:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Giordano (CdS) a TuttoBari: "Palmiero e Tutino potrebbero servire"

Antonio Giordano, firma del Corriere dello Sport ed estremo conoscitore delle vicende in casa Napoli, ha parlato ai nostri microfoni del rapporto, presente e futuro, tra la società partenopea ed il Bari: “Ad oggi credo sia molto complesso ipotizzare il futuro di Napoli e Bari. Le due anime sono separate come dimostra l’impegno di Luigi da una parte ed Aurelio dall’altro. Le entità Bari e Napoli sono separate come è giusto che sia per storie diverse e fattori differenti. A Bari verrà impiegato lo stesso modus operandi utilizzato a Napoli fatto di serietà, vigore economico senza che ciò possa frenare le ambizioni con i partenopei con cui la volontà è quella di mantenere un ruolo rilevante”.

Sui possibili scambi di calciatori, Giordano si è così espresso: “Credo che in tema di settore giovanile lo sviluppo proseguirà in modo separato. Le due realtà si intrecceranno se ci saranno calciatori azzurri congeniali ai biancorossi come successo quest’anno con Marfella, D’Ignazio e Liguori. In via definitiva credo che se ci sarà la possibilità di sposare le esigenze di entrambe le società allora le due squadre entreranno in contatto. In giro, per la Serie C, ci sono diversi profili in orbita Napoli che potrebbero fare il caso del Bari come Anastasio e, anche se ora in B a Cosenza, Palmiero e Tutino”.