Intervista all'ex capitano biancorosso Marino Defendi sulle pagine di tuttocalciopuglia. Il centrocampista, ora alla Ternana, spiega: "Non posso in questo momento non pensare ai miei famigliari, è un periodo duro per l'intera nazione ma sono molto fiducioso, soprattutto per la mia Bergamo, perché conosco il valore umano della gente bergamasca e so che non molleranno. La quarantena? È dura, tanto. Perché manca il campo e lo spogliatoio, allenarsi a casa non è facile nonostante il nostro preparatore atletico ci abbia dato un programma molto dettagliato. Provo a occupare la mia giornata anche con Playstation e Netflix, ma la mancanza del campo fa sentirsi".

Sul futuro del campionato... "Credo che la Lega troverà delle soluzioni e non farà terminare la stagione così, ci saranno sicuramente dei verdetti".

E il Bari... "È tra le squadre più forti del campionato. Poteva fare di più? Davanti c'è una Reggina che ha fatto cose fantastiche. Credo che la squadra di Vivarini sia tra le candidate a salire tramite i play-off, se mai ci saranno".

Sezione: Gli ex / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 18:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print