Con un gol per tempo, il Bari espugna il Pinto di Caserta e si porta momentaneamente al secondo posto in classifica. Di Antenucci e Montalto le marcature biancorosse.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6.5 Prodigioso nel finale con un intervento super. Per il resto è poco impegnato;

CELIENTO 6 Cerca di tenere a bada le punte ospiti. Sfiora lo 0-1 nella prima frazione;

SABBIONE 6 A volte troppo irruento ma efficace nel bloccare le avanzate dei padroni di casa;

DI CESARE 6.5 Si rifà dopo l’opaca prestazione con la Ternana, guidando con maestria il reparto difensivo;

CIOFANI 6 Alterna cose buone ad altre meno. Fisicamente tiene botta sulla sua corsia di competenza;

DE RISIO 6.5 In crescita, sradica diversi palloni dai piedi dei mediani rossoblù;

BIANCO 6.5 Ha il grande merito di servire un pallone d’oro che Antenucci deve solo depositare in rete;

D’ORAZIO 6 Nei primi 45 minuti commette diversi errori. Si riprende nella seconda frazione;

MARRAS 5.5 E’ il più vivo dell’attacco ma, allo stesso tempo, risulta il più impreciso. Clamoroso l’errore di testa con palla che sfiora il palo;

ANTENUCCI 6.5 Torna al gol con una zampata da vero attaccante. Cala nella ripresa;

D’URSI 5.5 Tranne in una circostanza, non riesce mai a superare il diretto avversario. Può dare di più;

LOLLO 6 Rimpiazza Bianco e cerca di dare ordine al centrocampo;

CITRO sv

MONTALTO 6.5 Entra e dopo pochi minuti gonfia la rete, mettendo al sicuro il risultato;

SEMENZATO 6.5 Serve con un perfetto lancio Montalto per lo 0-2;

CANDELLONE sv

AUTERI 6.5 Al suo ritorno in panchina, vince per la prima volta in carriera a Caserta. Il suo Bari riesce a spuntarla al Pinto ma, per avere la meglio sulle prime (Ternana in primis), dovrà lavorare tanto sul piano del carattere e dell’intensità.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 17:15
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print