Dopo la pausa natalizia, riprendono i tornei Under 17 e 15 mentre la Berretti gode di un’altra settimana di stop.

Sono i ragazzi di mister Anaclerio a Doudou a dover indossare pantaloncini e maglietta e andare a giocare in Calabria a Rende fanalino di coda in entrambi i campionati. Ostacolo che non dovrebbe arrecare ansia nei due gruppi biancorossi ma che dopo il lungo stop (e un mercato di riparazione) fa inevitabilmente innalzare la soglia di attenzione.

A gonfie vele i più piccoli, primi con 6 punti di vantaggio sul Francavilla: un gruppo in crescita, alla ribalta nazionale, che punta con grosse chance alla vittoria finale.

L’Under 17 è costretta ad inseguire. 8 punti da recuperare sui gabbianotti. Il Bari cercherà l'impresa. La rincorsa passa da Rende con un occhio a Picerno-Monopoli.

Ancora sette giorni per preparare un girone di ritorno al cardiopalmo, invece, per la Berretti di mister Alfieri apparsa sinora incostante, a tratti spaesata. Quarta a quattro lunghezze dalla coppia Fermana e Monopoli, nulla è ancora perso ma il 18 nello scontro diretto in casa dei biancoverdi è tassativo vincere per continuare a sperare. Un'inversione di marcia che si spera possa davvero realizzarsi.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 8 Gennaio 2020 alle 14:00
Autore: Francesco Didonna
Vedi letture
Print