Il 2020 parte subito con una sorpresa inaspettata: nell'anticipo della seconda giornata di ritorno del Girone C di Serie C la Reggina è caduta fuori casa per 3-0 contro la Cavese. Una partita mai in discussione e dominata dall'inizio alla fine dagli uomini di mister Campilongo, che si sono portati in vantaggio all'11esimo con una gran botta da fuori area di Matera. Nel secondo tempo raddoppio su rigore di Di Roberto e tris di Spaltro che di fatto ha chiuso la partita. Con questo risultato il Bari, vincendo domani con la Viterbese, si porterebbe a meno sette punti dalla vetta.

Nell'altro anticipo il Picerno ha battuto in trasferta nei minuti finali il Rieti per 1-0, grazie al rigore di Santaniello. Un risultato che condanna i laziali, prossimi avversari del Bari, all'ultimo posto in classifica e dà tre punti fondamentali ai lucani nella corsa salvezza. 

Di seguito la classifica:

Reggina* 49, Bari, Potenza 39, Ternana, Monopoli 37, Catanzaro 29, Catania 28, Vibonese, Avellino 26, Casertana, Teramo, Cavese* 25, Paganese, Viterbese 24, Francavilla 22, Picerno* 20, Bisceglie 14, Rende 13, Sicula Leonzio 11, Rieti* 7.

Rieti meno 5 punti di penalizzazione, * una partita in più.

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 11 gennaio 2020 alle 17:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print