Questa mattina è intervenuto in conferenza stampa il Presidente Luigi De Laurentiis per presentare la sponsorizzazione con Granoro, la pasta ufficiale della SSC Bari. Di seguito le parole del numero uno biancorosso: "Sono felice di essere qui a presentarvi l'accordo con la famiglia Mastromauro. E' importante continuare a costruire operazioni che raccontino il percorso del Bari. Granoro è un'eccellenza sul territorio locale e anche a livello nazionale. Stiamo continuando a dare il segnale che il Bari c'è. Il Bari si troverà distribuito, sotto questi formati di pasta, che sono brandizzati, in tutta Italia. Continueremo a fare queste operazioni con marchi di assoluta qualità. Sono molto felice di collaborare con questa azienda e famiglia. Sarà distribuita anche attraverso i nostri store".

A domanda sulla questione stadio De Laurentiis risponde così: "E' una questione che deve essere più rivolta al comune che a noi. Abbiamo in mano la gestione ordinaria, e anche senza avere la proprietà dello stadio, abbiamo rinnovato i locali dell'ambiente, dai pavimenti alla brandizzazione. Abbiamo ricostruito l'hospitality, dandone un livello molto alto. Abbiamo creato uno store e uno studio televisivo. Mi preme sempre di più sensibilizzare l'amministrazione comunale su questo tema. Io e Decaro ci siamo sentiti immediatamente appena saputo del telone, loro sono molto attivi e ne sono contento. C'è il vincolo di Piano che rallenta questi processi. Nel nostro progetto futuro c'è lo sviluppo sempre di più dello stadio. Creeremo il museo, per aumentare il turismo. Mi piacerebbe creare la Sports clinic. Sarà nostra premura valorizzare ogni singolo aspetto di questo stadio".

Su cosa porti gli sponsor a sposare il progetto Bari e il campionato...: "L'accordo è nato all'inizio della stagione, quando il Bari era in piena campagna acquisti. Abbiamo mantenuto le promesse da quel punto di vista, e anche continuare ad aumentare ad innalzare il brand. Il Bari lavora per costruire intorno a sè, trovando nuovi partner. Non siamo preoccupati solo al risultato sportivo, ma anche allo sviluppo dell'azienda. Dare una solidità all'azienda è importante. Per l'aspetto sportivo non possiamo perdere punti in campionato e infatti io sono sempre sul pezzo. Alla partita di domenica ci sto pensando tutte le notti. Il mister ha dieci risultati utili consecutivi. Dobbiamo continuare sulla nostra strada, i nostri stanno tirando fuori le unghie. Non è facile. Il campionato è avvincente: ben venga, così c'è più divertimento. Spero di vedere tanti tifosi, per dare sostegno massimo". 

LDL tende a precisare: "Con la raccolta degli sponsor copriamo altre spese che non sono solo sul parco giocatori. L'investimento è stato fatto a priori, senza sapere il numero di sponsor che avremmo trovato. Noi abbiamo la spalle larghe e vogliamo investire. Abbiamo detto di voler compiere l'ascesa col Bari, mettendo mano al portafoglio, e penso che l'abbiamo dimostrato".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 22 Novembre 2019 alle 13:15
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print