Domenica pomeriggio si sfideranno per la seconda volta in questa stagione Bari e Paganese. Il primo round è andato al Bari, che nell'agosto scorso ha battuto i campani per 3-2, grazie alle rete di Kupisz e alla doppietta di Antenucci. La gara era valevole per la prima giornata del girone di Coppa Italia di Serie C. Alla fine nessuna delle due squadre è riuscita a passare il turno, con l'Avellino che è arrivato al primo posto in classifica con 4 punti.

Oltre questa partita il match vanta altri quattro precedenti, in particolare tutti riferiti alla stagione 1976/77. Due di questi si sono giocati al 'Della Vittoria' e gli altri due al 'Torre' di Pagani. E' curioso notare come in entrambe le gare disputate in Campania, i biancorossi siano incappati in una sconfitta. In quella stagione i due club si affrontavano come adesso in Serie C: i galletti erano reduci da due campionati di terza serie non vinti, mentre la Paganese era fresca di promozione dalla Serie D.

Quel campionato fu un testa a testa promozione proprio tra le due squadre, che vide prevalere, non senza difficoltà, la squadra pugliese. All'andata i biancorossi batterono gli azzurostellati al 'Della Vittoria' per 1-0, con rete di Sciannimanico. Al ritorno a Pagani il Bari cadde per 1-0, con rete decisiva di Tacchi. Nonostante la sconfitta, che permise ai campani di riaprire il campionato, i galletti riuscirono a mantenere ben saldo il vantaggio accumulato dalla stessa Paganese, e potettero festeggiare a fine campionato la promozione in Serie B.

Nel mezzo anche due incontri andata e ritorno di Coppa Italia: 0-0 a Bari e 2-0 a Pagani. C'è quindi il tabù 'Torre' da sfatare.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 15 Novembre 2019 alle 17:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print