Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, lo storico bomber del Bari, Sandro Tovalieri ha sottolineato le potenzialità dei galletti in chiave playoff, soffermandosi in particolar modo sul reparto avanzato tra presente e passato: "La coppia d'attacco Antenucci-Simeri è la più forte della C, bravo Vivarini a metterli insieme fin dal suo arrivo. Gli attaccanti contano tantissimo, soprattutto in sfide ostiche e difficili da sbloccare. A volte è sufficiente un guizzo di chi sa come si fa per sistemare ogni cosa, ma non sarebbe giusto generalizzare. Ricordate il Bari di Protti e Andersson? Fecero cose straordinarie, complessivamente 36 gol in Serie A, eppure quel Bari retrocesse in B. Voglio dire che, al di là dei valori dei singoli, è il contesto a rivelarsi decisivo. Sia chiaro, i biancorossi sono i super favoriti per la promozione, vantano una rosa di tutto rispetto e con qualche innesto opportuno, questa squadra sarebbe competitiva anche tra i cadetti, sempre con Vivarini al timone". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 11:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print