Claudio Lotito, ospite nella sede del Corriere dello Sport, ha parlato della sua Salernitana, attualmente al secondo posto in serie B. Come ripreso da lalaziosiamonoi.it, il presidente della Lazio ha affrontato il delicato tema sulla multiproprietà, argomento che interessa molto da vicino anche il Bari di De Laurentiis: “Quest'anno ho voluto superare me stesso. Ho allestito una squadra per far si che possa essere competitiva, con un allenatore che ha una storia importante. Vorrei vincere il campionato. Ovviamente se arrivo in Serie A dovrò lasciare la società. Le norme sono ridicole purtroppo. Sono stato il primo in tutta trasparenza ad avere due squadre. L'ho presa in Eccellenza e l'ho portata in B. Ora però ho spinto l'acceleratore. La squadra ha le potenzialità per salire. A chi venderla? Troveremo qualcuno, le mie capacità mi faranno trovare una soluzione”.

Sezione: News / Data: Mar 15 Ottobre 2019 alle 21:30
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print