Il ds del Carpi, Stefano Stefanelli, intervistato dal Corriere Adriatico si è detto scettico sulla possibilità di giocare in Serie C i playoff: "Attendiamo l'esito dell'incontro tra il ministro Spadafora e la FIGC e le decisioni del Consiglio federale del 3 giugno, ma pensare alla ripartenza della Serie C mi sembra azzardato. La ripresa? Restiamo alla finestra in attesa delle prossime riunioni degli organi competenti, ma non esistono i presupposti per disputare né le giornate rimanenti né playoff e playout. Se ci siamo sentiti in Serie B? La maggioranza dei presidenti votanti all'assemblea di Lega Pro aveva avanzato la proposta di promuovere le capolista dei tre gironi e la seconda con la media migliore tra punti totalizzati e partite giocate. Sapendo che questo orientamento doveva superare l'esame del Consiglio federale non ci siamo mai illusi, ma lascia di sicuro pensare che tutte le richieste avanzate da Ghirelli, compresa la sospensione definitiva, siano state respinte da Gravina".

Da #Carpi ribadiscono "Impossibile giocare. Ci siamo sentiti già in B? No, ma lascia di sicuro pensare che tutte le richieste avanzate da Ghirelli siano state bocciate..." ⬇️️

Pubblicato da TuttoBari.com su Mercoledì 27 maggio 2020
Sezione: Serie C / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 17:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print