Il girone C di questa nuova stagione di terza serie si prospetta come uno dei più avvincenti e interessanti degli ultimi anni. Oltre alle favorite BariPalermo, Catania, Ternana e Juve Stabia, sono presenti altre compagini più lontane dai riflettori ma pronte a stupire gli addetti ai lavori. 

Bisceglie, Casertana, Paganese, Teramo e Vibonese seppur meno quotate rispetto alle avversarie daranno senza dubbio filo da torcere alle loro più nobili rivali. La Casertana riparte con Federico Guidi in panchina mentre gli azzurrostellati proseguiranno il rapporto con mister Alessandro Erra. In Puglia, sponda Bisceglie, è arrivato l’ex allenatore dell’Avellino Giovanni Bucaro, a Teramo spazio invece al promettente tecnico Alessandro Paci, lo scorso anno alla guida del Forlì.  Piccola rivoluzione tecnica a Vibo Valentia, dove il tecnico cinquantottenne Angelo Galfano è subentrato a mister Giacomo Modica

Per il Bari si tratta di avversarie già incrociate durante lo scorso campionato, contro cui sono arrivate solamente vittorie, eccezion fatta per i match contro Vibonese e Teramo, terminati in parità. 

Pochi giorni separano il Bari dal suo esordio in campionato, dove finalmente potrà misurarsi con avversarie quantomai agguerrite e combattive per la vittoria finale.

Sezione: Serie C / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 22:00
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print